Un Content Management System (CMS) è un sistema per la gestione di contenuti informativi (articoli, rubriche, notizie, faq, etc) da pubblicare su siti e portali web.
Il contenuto del sito costituisce l'elemento critico di ogni iniziativa commerciale in internet, rendendo l’organizzazione, la realizzazione e l’aggiornamento dei contenuti attività fondamentali da progettare in modo efficace ed efficiente per tutto il ciclo di vita del progetto.
Un sistema CMS permette di gestire l'aggiornamento ed il flusso delle informazioni attraverso soluzioni software che rendono semplici ed affidabili i processi di gestione dei contenuti, e cioè l’inserimento, la correzione, la selezione di titoli, testi e immagini da integrare nel layout grafico del sito.
I siti e portali di una certa dimensione richiedono necessariamente l’utilizzo di sistemi CMS per garantire l’aggiornamento controllato delle pagine da parte di operatori normalmente appartenenti a gruppi di lavoro diversi e distribuiti in sedi fisiche diverse.


Un Content Management System permette ad un utente abilitato di inserire o aggiornare i contenuti di un settore o di un’area del sito, attraverso la gestione di un sistema guidato e personalizzato di controlli ed approvazioni (workflow) da parte di figure diverse:

 

  • l'amministratore, che sceglie gli autori e gli editori, assegnando loro le aree su cui lavorare,
  • l'autore, che inserisce i contenuti nelle aree di propria competenza,
  • l'editore, che approva, modifica, rifiuta e pubblica le pagine approvate.

Le principali caratteristiche di un sistema di gestione dei contenuti comprendono:

  • gestione di interfacce basate su browser web per l’aggiornamento delle pagine
  • utilizzo di template grafici per la presentazione dei contenuti,
  • gestione di ruoli distinti di utenti e di specifiche funzionalità di workflow,
  • database per l’archiviazione di immagini e contenuti testuali e grafici,
  • reperimento ed integrazione con contenuti provenienti da altri sistemi informatici,
  • gestione di mailing list e messaggistica,
  • gestione e classificazione di link, notizie, faq, eventi,
  • funzionalità di interrogazione e ricerca,
  • personalizzazione dei criteri grafici di presentazione dei contenuti.

Un CMS è uno strumento indispensabile per chi deve gestire siti e portali a carattere informativo (aziendale o giornalistico), con la necessità di semplificare, organizzare e controllare le attività di pubblicazione ed aggiornamento.

Un Content Management System (CMS) è un sistema per la gestione di contenuti informativi (articoli, rubriche, notizie, faq, etc) da pubblicare su siti e portali web.
Il contenuto del sito costituisce l'elemento critico di ogni iniziativa commerciale in internet, rendendo l’organizzazione, la realizzazione e l’aggiornamento dei contenuti attività fondamentali da progettare in modo efficace ed efficiente per tutto il ciclo di vita del progetto.
Un sistema CMS permette di gestire l'aggiornamento ed il flusso delle informazioni attraverso soluzioni software che rendono semplici ed affidabili i processi di gestione dei contenuti, e cioè l’inserimento, la correzione, la selezione di titoli, testi e immagini da integrare nel layout grafico del sito.
I siti e portali di una certa dimensione richiedono necessariamente l’utilizzo di sistemi CMS per garantire l’aggiornamento controllato delle pagine da parte di operatori normalmente appartenenti a gruppi di lavoro diversi e distribuiti in sedi fisiche diverse.


Un Content Management System permette ad un utente abilitato di inserire o aggiornare i contenuti di un settore o di un’area del sito, attraverso la gestione di un sistema guidato e personalizzato di controlli ed approvazioni (workflow) da parte di figure diverse:

 

  • l'amministratore, che sceglie gli autori e gli editori, assegnando loro le aree su cui lavorare,
  • l'autore, che inserisce i contenuti nelle aree di propria competenza,
  • l'editore, che approva, modifica, rifiuta e pubblica le pagine approvate.

Le principali caratteristiche di un sistema di gestione dei contenuti comprendono:

  • gestione di interfacce basate su browser web per l’aggiornamento delle pagine
  • utilizzo di template grafici per la presentazione dei contenuti,
  • gestione di ruoli distinti di utenti e di specifiche funzionalità di workflow,
  • database per l’archiviazione di immagini e contenuti testuali e grafici,
  • reperimento ed integrazione con contenuti provenienti da altri sistemi informatici,
  • gestione di mailing list e messaggistica,
  • gestione e classificazione di link, notizie, faq, eventi,
  • funzionalità di interrogazione e ricerca,
  • personalizzazione dei criteri grafici di presentazione dei contenuti.

Un CMS è uno strumento indispensabile per chi deve gestire siti e portali a carattere informativo (aziendale o giornalistico), con la necessità di semplificare, organizzare e controllare le attività di pubblicazione ed aggiornamento.